Ricerca Avviata

Presentazione

Il Liceo Scientifico “G.Salvemini” si caratterizza sul territorio come polo liceale che garantisce all’utenza la formazione della persona, la conoscenza delle discipline e la capacità di orientarsi e ri-orientarsi nella varietà del presente con un atteggiamento razionale, creativo, progettuale e critico.

Tali finalità, nella loro articolazione, consentono il “naturale” prosieguo degli studi universitari e/o l’inserimento nel mondo del lavoro, per quelle conoscenze specifiche maturate soprattutto nel corso del triennio.

Di seguito le proposte formative offerte:

Liceo Scientifico (27 ore settimanali al biennio, 30 ore settimanali al triennio): offre una preparazione complessiva idonea ad affrontare agevolmente qualsiasi facoltà universitaria.

Liceo Scientifico opzione Scienze Applicate (27 ore settimanali al biennio, 30 ore settimanali al triennio): differisce dall’indirizzo di ordinamento in quanto non prevede lo studio della lingua latina, introduce lo studio dell’informatica ed offre un incremento delle ore di scienze.

Liceo Linguistico (27 ore settimanali al biennio, 30 ore settimanali al triennio): si fonda sull’ approfondimento delle conoscenze di tre lingue straniere (inglese, francese, tedesco/spagnolo) anche attraverso 33 ore annuali con insegnanti di madrelingua.

Liceo Scientifico ad indirizzo biomedico (28 ore settimanali al biennio, 32 ore settimanali al triennio)

Il percorso si caratterizza per una forte valenza orientante ed è rivolto ai ragazzi che manifestano interesse ed attitudine verso lo studio della medicina e delle professioni sanitarie ed infermieristiche.

Si tratta di un progetto didattico innovativo volto ad ampliare le competenze relative alle discipline delle scienze sperimentali, che nasce come risposta concreta alla crescita della domanda occupazionale in area sanitaria e delle attività ad essa collegate quali ingegneria medica e bio-medica. L’obiettivo è quello di fornire agli studenti una solida preparazione scientifica che faciliti il loro prosieguo degli studi in ambito medico.Il Liceo Biomedico mantiene la preparazione del liceo scientifico in ambito umanistico e fisico-matematico potenziando l’acquisizione di competenze in campo biologico-sanitario. Il percorso prevede il potenziamento delle discipline scientifiche e chimiche attinenti all’area medica.

Tali proposte formative  insistono sulla centralità della scuola quale:

  •  Luogo di sicurezza, di serenità e di rispetto reciproco.
  • Spazio di aggregazione (anche grazie ad attività extra e parascolastiche).
  •  Occasione di formazione consapevole e critica.